Un pensiero su “Aldo Bongiovanni

  1. Ciao Papà, mi mancherai tanto, troppo! Ci hai lasciati troppo presto, avevamo ancora tante cose da fare e tanti bei momenti da passare insieme. Con te se n’è andata una parte importante di me, che riempivi con la tua presenza ed il tuo amore. Oltre ad essere il mio papà eri come un amico ed un fratello per me, una persona di una bontà infinita come poche ce ne sono al mondo. Chi ha avuto il privilegio di conoscerti sa quanto eri buono e sempre disponibile ad aiutare gli altri. Pensavi sempre prima agli altri e poi a te stesso. Hai sempre fatto il massimo per me e mamma, senza farci mancare mai nulla anche nelle difficoltà. Il vuoto che lasci è immenso e sarà mai colmabile in nessun modo. La tua presenza, il tuo amore, i tuoi gesti vivranno sempre nei nostri ricordi come se tu fossi ancora tra noi. Ti amo papà, come un figlio ama il proprio padre e a te devo tutto. Mi hai saputo crescere nel migliore dei modi, proteggendomi ed insegnandomi i veri i valori della vita. Mi mancheranno le nostre lunghe conversazioni, le passeggiate, le partite guardate insieme, i tuoi scherzi, le tue risate, il tuo sorriso anche nei momenti di difficoltà, la tua allegria, la tua compagnia ed ogni tuoi semplice ma indelebile gesto. Indelebile forse è la parola che più di ogni altra riassume la tua presenza ed il tuo ricordo nei nostri cuori e nelle nostre menti. Sarà difficile la vita senza di te, per questo continua a proteggere me e mamma da lassù… mai come ora ne abbiamo bisogno. Il dolore per la tua assenza è troppo grande per essere descritto a parole, soffoca persino le lacrime, e né io né mamma siamo preparati ad un compito così grande. Aiutaci da lassù e continua a vegliare su di noi. Ti amerò sempre, tuo Giulio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *